Il drafting in Rete

Indicazioni e commenti alle risorse digitali.

Ideatore e coordinatore: Pasquale Costanzo

LIBRO SECONDO

Il drafting statale

Presentazione: Il fondamento costituzionale della qualità della normazione (P. Costanzo)

Sezione I. Il Parlamento
2.1. Presentazione di P. Zuddas
  • 2.1.1 Circolare Cam. Sen. dell' 86 (G. Piccirilli)
  • 2.1.2 Circolari del Presidente Senato e del Presidente della Camera del 10.1.97 su Istruttoria Legislativa delle Commissioni
  • 2.1.3. Modifiche Regolamento Camera ( '97-'99 ) artt. 16-bis., 79 e 96-bis (P. Zuddas)
  • 2.1.4. Legge n. 266 del '97 art. 1 (G. Piccirilli)
  • 2.1.5. Lettera dei Presid. Cam. Sen., chiarimenti min. Marzano 12.2.98 (G. Piccirilli)
  • 2.1.6. Lettera Presid. Cam. Sen. Marzano-bis 3.11.98 (G.Piccirilli)
  • 2.1.7. Lettera del Presid. Cam. su parere Comitato legislazione 10.3.99 (G. Piccirilli)
  • 2.1.8. Circolare Presid. Cam., Sen., Cons. Min. 20.04.01 su drafting formale (G. Piccirilli)
  • 2.1.9. Direttiva Euro Presid. Camera 25.09.01. (S. Scagliarini)
  • 2.1.10. L. n. 11 del 2005 su CIACE (A. Ciammariconi) (rinvio a 2.4.17)

    Sezione II. il drafting tributario

  • 2.2. Presentazione di P. Piciocchi
  • 2.2.1. Statuto dei contribuenti del 2000 n. 212
  • 2.2.2. Legge Delega 7 aprile 2003 n. 80 Artt. 1, 2, 10 c. II e 11

    Sezione III. Copertura finanziaria

  • 2.3. Presentazione di S. Scagliarini
  • 2.3.1. Contabilità generale dello Stato, art. 29, co. 1°, R.D n. 2440 del 1923
  • 2.3.2. Riforma bilancio dello Stato, l. n. 468 del 1978
  • 2.3.3. Presid. Cons. Min., Circolare del 29.04.1988, n. 7237
  • 2.3.4. l. n. 400 del 1988, art. 16
  • 2.3.5. Regolamento della Camera art. 49 c. 1-bis,
  • 2.3.6. Art. 74,
  • 2.3.7. Art. 85, co. 1 bis,
  • 2.3.8. Art. 86 c. II, 4 bis, 5 bis,
  • 2.3.9. Art. 87 c. III bis,
  • 2.3.10. Art. 93 c. II e III,
  • 2.3.11. Art. 94 c, III,
  • 2.3.12. Art. 96 c. IV,
  • 2.3.13. Art. 96 ter.
  • 2.3.14. Senato art. 40 cc. 3, 5, 8 e da 3 a 12,
  • 2.3.15. Art. 41 c. 5,
  • 2.3.16. Art. 76 bis
  • 2.3.17. Art. 100 c. 7 e 10
  • 2.3.18. Art. 102 bis e riferimento all'art. 99
  • 2.3.19. Decreto Blocca spese n. 194 del 2002, art. 1
  • 2.3.20. Circolare Pres. Sen. 03.10.03 Sessione Bilancio

    Sezione IV . Il Governo e l’amministrazione

  • 2.4. Presentazione di S. Lombardo e G. Lombardi
  • 2.4.1. CIRC. 29.05.1986 (rinvio a 2.1.1.)
  • 2.4.2. L. 400/1988, art.. 23 (S. Lombardo)
  • 2.4.3. Regolamento interno Cons. Min. DPCM 10.11.1993, artt. 14-19 (P. Cappello)
  • 2.4.4. L. 127/1997, artt. 1725-28 Semplificazione (P. Cappello)
  • 2.4.5. CIRC. 03.10.1997, Emendamenti (P. Cappello)
  • 2.4.6. CIRC. MIN RAPP. PARL. 20.03.1998, Programmazione (P. Cappello)
  • 2.4.7. CIRC. PCM 15.04.1998, Istruttoria (P. Cappello)
  • 2.4.8. Osservatorio semplificazioni DPCM 06/04/1999 (S. Lombardo)
  • 2.4.9. D. LGS. 303/1999, art. 6 (dagl) (S. Lombardo)
  • 2.4.10. CIRC. 02.05.2001 (S. Lombardo)
  • 2.4.11. DIR. 08/05/2002, Direttiva funzione pubblica (G. Lombardi)
  • 2.4.12. L. 137/2002, Ufficio attività normative, art. 11 (S. Lombardo)
  • 2.4.13. DPCM. 23.07.2002 (rinvio 2.5.5.)
  • 2.4.14. D.M. 30/12/2002, art. 14, organizzazione ufficio attività normativa (G. Lombardi)
  • 2.4.15. DIR. 25/10/2005, Atti amministrativi (G. Lombardi)
  • 2.4.16. L. 246/2005 art. 1412-24 , semplificazione (G. Lombardi)
  • 2.4.17. L. n. 11 del 2005 su CIACE (A. Ciammariconi)

    Sezione V. l’AIR

  • 2.5. Presentazione di A. Ghiribelli
  • 2.5.1. Legge 8.03.99 n. 50, Art. 5 (A. Soldano/Albanesi)
  • 2.5.2. Direttiva 27.03.00 (A. Ghiribelli)
  • 2.5.3. Circolare16 gennaio 2001, Guida sull'impatto regolamentazione (A. Soldano/Albanesi)
  • 2.5.4. Direttiva 21 settembre 2001, Sperimentazione per amministrazioni pubbliche (A. Ghiribelli)
  • 2.5.5. DPCM 23 luglio 2002 Art. 17, Dipartimento affari giuridici (A. Ghiribelli)
  • 2.5.6. D.M. 30 dicembre 2002 Art. 14, Ufficio attività normativa (A. Soldano/Albanesi)
  • 2.5.7. Art. 11 L. n. 137/2002, Nucleo ( In nota L. 50/99, Art. 3 ) (A. Soldano/Albanesi)
  • 2.5.8. Legge n. 229 del 2003, Artt. 2 e 12, Semplificazione (A. Soldano/Albanesi)
  • 2.5.9. Legge di semplificazione del 2005 n. 246, Art. 14 c. 15 (A. Ghiribelli)

    Sezione VI. Le autorità amministrative indipendenti

  • 2.6. Presentazione di E. Frediani
  • 2.6.1. L. n. 481 del 1995 art. 2, commi 23, 24 lett. a), 27 e 28 e delibera Aeeg n. 61 del 20 maggio 1997
  • 2.6.2. Legge n. 229 del 2003 art. 13 commi 8 e 9 (i) d.lgs. n. 259 del 2003 (ii); art. 191, comma 4, d.lgs. n. 209 del 2005 (iii); art. 23 legge n. 262 del 2005 (iiii).
  • 2.6.3. Codice Comunicazioni elettroniche D. Lgs. n. 259 del 2003. artt. 11 i); Delibera AGCOM n. 316 del 2002 art. 29 e 30 ii); Delibera AGCOM n. 453 del 2003iii)
    Testi notevoli non commentati